Un nuovo trend retrò per il bagno

Tra i nuovi trend nel settore arredo bagno scopriamo un modo di rivestire la camera da bagno con un’ispirazione che proviene dagli anni Venti. Si tratta di mattoni smaltati che sono diventati il materiale scelto sempre più spesso per decorare il bagno.


Una soluzione alla moda per ristrutturare il bagno

Se il tuo bagno necessita di una ristrutturazione, sappi che nel 2018 va di moda rifare le pareti con i mattoni smaltati. Perché sarebbe un’opzione da considerare? Perché seguire questo trend particolare? Il materiale di cui si tratta possiede vari vantaggi, i più grandi di cui saranno per esempio: la longevità, elevato valore estetico, resistenza ecc.
Quale tipo di sanitari e mobili si abbina il meglio a questo tipo di rivestimento nel bagno? Non c’e una regola sola da seguire – se ci piace più un ambiente fatto di contrasti, possiamo scegliere il colore diverso da quello delle pareti, abbinare il bianco o i colori panna con un legno scuro, oppure tutto al contrario. Ci si può pero creare vari effetti estetici, ad esempio abbinare i mobili di colore simile, ma non uguale per creare un effetto di gradiente. I mattoni smaltati, così per il bagno come per altri tipi di camere, vengono fatti in diversi colori, a partire da quelli classici (bianco, écru, grigio ecc., colori di terra) fin a quelli più fantasiosi come verde, azzurro ecc. Tra l’altro è possibile scegliere tra varie forme di mattoni, anche esagonali o ottagonali, ciò che concede spazio per più creatività nella ristrutturazione della camera da bagno.
Visto che i mattoni smaltati danno un effetto totale forte e sono anche un tipo di decorazione del bagno – oltre di essere un semplice materiale che ricopre le pareti – non e raccomandabile decorare la camera da bagno in alcun altro modo di più. Sarebbe troppo alla volta e ci si potrebbe creare una disarmonia nella camera. E questo decisamente è una cosa da evitare.

Bellezza, igiene e risparmio

I mattoni smaltati sono alla moda e potrebbero piacere alle persone che vorrebbero dare al loro bagno un tocco di originalità e di stile retrò. Peraltro sono un materiale che è facile da pulire e anche più resistente della semplice tinta o carta da parati. Grazie a questo può durare a lungo termine ciò che significa anche una possibilità di risparmio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.